Attualità

Form di ricerca
Tipo di documento

Oggetti 1 - 10 di molti

Comunicati (30.01.2015 - fedpol)

Cifre attuali del sistema d’informazione HOOGAN

Berna. La sezione Tifoseria violenta dell’Ufficio federale di polizia (fedpol) dispone delle cifre relative all’attuale stagione di calcio e di hockey su ghiaccio 2014/2015. Dalla fine di luglio 2014 nel sistema d’informazione HOOGAN sono state registrate altre 158 persone. Durante lo stesso periodo 166 persone sono state cancellate dal sistema. Alla fine di gennaio 2015 in HOOGAN erano registrate complessivamente 1477 persone.


Comunicati (29.01.2015 - DFGP)

La presidente della Confederazione Sommaruga a Riga per l’incontro informale dei ministri della giustizia e dell’interno dell’UE

Berna. In data odierna, la presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga, capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP), ha partecipato all’incontro informale del Consiglio dei ministri della giustizia e degli interni dell’UE. Al centro dei colloqui le misure contro il terrorismo e temi di politica migratoria. L’incontro si è svolto su invito della presidenza lettone dell’UE.


Comunicati (28.01.2015 - DFGP)

Prevenire gli atti di violenza e arginare la violenza domestica

Berna. Negli ultimi 15-20 anni abbiamo assistito a un aumento generale degli atti di violenza. Dal 2010 è invece diminuito il numero delle denunce per determinati reati. È questa la conclusione alla quale giunge il Consiglio federale in un rapporto pubblicato oggi, nel quale illustra che la Confederazione, i Cantoni, le Città e i Comuni hanno preso numerose misure per prevenire la violenza e sottolinea la necessità di persistere negli sforzi. In questo contesto, in un secondo rapporto propone degli adeguamenti di legge volti in particolare a migliorare la situazione delle vittime all’interno dei rapporti di coppia.


Comunicati (28.01.2015 - DFGP)

Dossier jurassien : la Conférence tripartite précise le calendrier de l’AIJ et le vote à Moutier

Berne. Les délégations aux affaires jurassiennes des gouvernements bernois et jurassien ont participé récemment à une conférence tripartite Jura, présidée par la Présidente de la Confédération Simonetta Sommaruga. Les participants ont décidé que, dès 2016, l’AIJ ne poursuivrait ses travaux que pour accompagner le processus relatif au vote de la commune de Moutier. D’autre part, ils ont abordé les modalités de l’organisation de ce vote. La signature d’une feuille de route par les représentants des gouvernements bernois et jurassien ainsi que du Conseil municipal de Moutier est prévue le 4 février 2015 à Moutier.



Interviste (28.01.2015 - DFGP)

"Questo fascino per la violenza deve preoccuparci"

Le Temps: "Simonetta Sommaruga ricorda la minaccia derivante dallo jihadismo e difende la nuova legge sul servizio informazioni. Si adopera inoltre in favore di una politica d’asilo uniforme a livello europoeo."


Comunicati (28.01.2015 - DFGP)

Il Consiglio federale approva una convenzione ONU sulla trasparenza dei procedimenti arbitrali nelle controversie tra investitore e Stato

Berna. Mercoledì il Consiglio federale ha approvato la convenzione delle Nazioni Unite sulla trasparenza dei procedimenti arbitrali nelle controversie tra investitore e Stato (convenzione ONU sulla trasparenza). Ha incaricato congiuntamente il DFGP e il DEFR di elaborare entro fine 2015 un messaggio per la ratifica della convenzione.


Comunicati (27.01.2015 - DFGP)

La presidente della Confederazione Sommaruga alla commemorazione della liberazione di Auschwitz

Berna. Martedì, al settantesimo anniversario della liberazione del campo di concentramento e sterminio di Auschwitz-Birkenau, erano presenti sopravvissuti all’Olocausto, rabbini, rappresentanti delle confessioni cristiane nonché capi di Stato e di Governo. Anche la presidente della Confederazione, Simonetta Sommaruga, ha partecipato alla commemorazione in Polonia in rappresentanza della Svizzera. Martedì mattina ha ricevuto a Berna l’ultimo volume delle memorie dei sopravvissuti all’Olocausto che vivono in Svizzera.



Comunicati (26.01.2015 - SEM)

Stato ed economia intendono sfruttare e incoraggiare le potenzialità della popolazione migrante

Berna. Lunedì i partecipanti al dialogo CTA sull’integrazione "Lavorare – offrire e sfruttare opportunità" hanno stilato un bilancio intermedio positivo. Dall’ottobre 2012, quando la Conferenza tripartita sugli agglomerati (CTA) ha avviato il dialogo, Stato, padronato e parti sociali di più settori hanno inaugurato una serie di progetti per meglio sfruttare il potenziale dei migranti residenti nel nostro Paese e favorire la loro integrazione sul posto di lavoro.

Oggetti 1 - 10 di molti