Ordinanza sull’Ufficio di comunicazione in materia di riciclaggio di denaro

Il Consiglio federale proroga la validità dell’ordinanza fino alla fine del 2008

Comunicati, DFGP, 01.11.2006

L’ordinanza sull’Ufficio di comunicazione in materia di riciclaggio di denaro resterà in vigore per altri due anni. Il Consiglio federale ha prorogato la validità dell’ordinanza fino alla fine del 2008 e ne ha aggiornato il contenuto.

L’ordinanza disciplina dettagliatamente l’attività dell’Ufficio di comunicazione, in particolare il trattamento delle comunicazioni provenienti dal settore finanziario e l’accesso ai diversi sistemi d’informazione delle autorità giudiziarie e di polizia della Confederazione. Oltre alla proroga dell’ordinanza, il Consiglio federale ha adeguato le disposizioni sui diritti d’accesso alle novità dei sistemi d’informazione. L’adeguamento si è reso necessario in seguito all’introduzione del nuovo sistema d’informazione centrale sulla migrazione (SIMIC).

L’ordinanza sull’Ufficio di comunicazione in materia di riciclaggio di denaro era entrata in vigore nell’ottobre del 2004 e la sua validità era allora stata limitata fino alla fine del 2006. La limitazione è necessaria fino a quando entrerà in vigore la legge federale sui sistemi d’informazione di polizia della Confederazione (LSIP). La LSIP ha lo scopo di raggruppare e armonizzare le basi legali di tutti i sistemi. La legge è stata accolta favorevolmente dalla maggioranza durante la procedura di consultazione nel 2005 e potrà essere prossimamente discussa in Parlamento.

Contatto / informazioni
Kommunikation und Medien fedpol, Ufficio federale di polizia, T +41 58 463 13 10, Contatto