Ufficio federale di polizia

Calo delle denunce e di nuovo più cocaina sequestrata

Fedpol pubblica la statistica criminale di polizia e la statistica degli stupefacenti 2007

Comunicati, fedpol, 24.07.2008

Berna. In Svizzera nel 2007 la polizia ha registrato circa il 3 per cento di reati in meno rispetto all’anno precedente. Complessivamente sono state sporte 279 274 denunce (2006: 288 156). Il calo è riconducibile soprattutto al minor numero di denunce per furto. Il numero delle denunce per infrazioni alla legge sugli stupefacenti è rimasto stabile, mentre i decessi per consumo di stupefacenti sono nettamente diminuiti rispetto al 2006.

Il calo dei reati denunciati dipende principalmente dall’evoluzione del numero dei furti che costituiscono gran parte delle denunce. Nel 2007 sono diminuite anche le denunce per appropriazione indebita (- 18,2 %), incendi intenzionali (- 7,8 %) e coazione (- 6,4 %). Se non si considerano le denunce per furto (compresi i furti di veicoli), i reati registrati sono aumentati del 2,6 per cento. Gli incrementi riguardano in particolare i reati violenti (lesioni personali: + 4 % e omicidi intenzionali: + 2,5 %) e i reati contro l’integrità sessuale (violenza carnale: + 1,4 %, altri reati contro l’integrità sessuale: + 6,2 %). Nel 2007 sono aumentate anche le denunce per violenze o minacce contro le autorità e i funzionari (+ 16,6 %), rapina (+ 13,7 %) ed estorsione (+ 53,2 %).

In relazione al totale delle persone indiziate di reato, la quota dei minorenni denunciati è pressoché invariata rispetto all’anno precedente (dal 19,8 % nel 2006 al 19,7 %). Il 51,1 per cento degli indiziati erano cittadini stranieri, l’1,7 per cento in più rispetto al 2006. Contrariamente all’anno precedente (79,8 %) la percentuale degli indiziati stranieri residenti in Svizzera è calata al 71,8 per cento.

Statistica svizzera degli stupefacenti
Nel 2007 sono state registrate 46 957 denunce per infrazioni alla legge sugli stupefacenti. Si tratta di 44 denunce in meno rispetto al 2006 (47 001), pari a una diminuzione di appena lo 0,1 per cento.

Nel 2007 il quantitativo di cocaina sequestrato è aumentato per tre volte consecutivamente, raggiungendo il livello record di 404 chilogrammi. Per quanto riguarda le droghe sintetiche, sono cresciuti i quantitativi sequestrati di LSD, mentre sono diminuiti quelli di amfetamine, metamfetamine ed ecstasy. Rispetto al 2006 i quantitativi sequestrati di canapa indiana e di hascisc sono nuovamente aumentati.

L’eroina sequestrata è diminuita considerevolmente dai 231 chilogrammi nel 2006 a circa 135 chilogrammi nell’anno in esame. Occorre tuttavia considerare che il maxi sequestro avvenuto nel 2007 di 150 chilogrammi di eroina non è stato registrato nella statistica attuale, in quanto il caso non è ancora concluso. Quando verrà registrato nella statistica del 2008, rispetto al 2007 risulterà un incremento ragguardevole dei quantitativi di eroina sequestrati.

Le denunce per consumo di stupefacenti sono diminuite leggermente rispetto all’anno precedente, da 38 991 a 37 030 (- 5 %). Le denunce per traffico di stupefacenti (2 809) sono aumentate del 14,6 per cento rispetto al 2006 (2 450 denunce). Anche quest’anno gran parte delle denunce ha riguardato il traffico di cocaina, seguito da quello di canapa indiana ed eroina.

Nel 2007 i decessi registrati per consumo di stupefacenti sono stati 152 (2006: 193), segnando un calo significativo rispetto all’anno precedente (- 21 %). Come per il 2006, anche nell’anno in esame il Cantone di Basilea Città non ha fornito dati sulle persone decedute per consumo di stupefacenti.

Revisione della SCP
fedpol ricorda nuovamente che le statistiche pubblicate presentano alcune carenze metodologiche. Le cifre presentate vanno considerate perciò come indicatori approssimativi e, se osservate sull’arco di più anni, possono servire da base per valutare le tendenze. Poiché in alcuni Cantoni la registrazione delle denunce avviene già secondo il conteggio per la nuova SPC, la statistica del 2007 va interpretata con ancora maggiore prudenza.

All’inizio del 2006 la Conferenza dei direttori cantonali di giustizia e polizia (CDCGP) ha deciso di comune accordo con i Dipartimenti interessati, ovvero il DFGP e il DFI, di mettere in atto il progetto di revisione totale della SCP elaborato dall’Ufficio federale di statistica (UFS) in collaborazione con i Cantoni.

Si prevede di presentare la nuova SCP, che conterrà dati molto più dettagliati e affidabili, per la prima volta nel 2010. Durante la fase di transizione, su richiesta della CDCGP, l’Ufficio federale di polizia continuerà a raccogliere e pubblicare i dati sulle denunce dei corpi di polizia dei Cantoni e delle città.

Contatto / informazioni
Comunicazione e media fedpol, T +41 58 463 13 10, Contatto