Avviata un’inchiesta per sospetta violazione del segreto d’ufficio, abuso di autorità, calunnia e diffamazione

Comunicati, DFGP, 27.10.2010

Berna. Oggi il Consiglio federale ha nominato Olivier Thormann, giudice istruttore del Canton Friburgo, a procuratore federale straordinario, incaricandolo di istruire un'azione penale nei confronti di un collaboratore del Ministero pubblico della Confederazione.

Da qualche mese il Ministero pubblico della Confederazione svolge un’indagine per sospetto riciclaggio di denaro, traffico aggravato di stupefacenti e appartenenza a un’organizzazione criminale. Di recente un indagato ha sporto denuncia contro il procuratore federale incaricato del dossier per violazione del segreto d’ufficio (art. 320 CP), abuso di autorità (art. 312 CP), calunnia e diffamazione (art. 173 e 174 CP), rimproverandogli di moltiplicare le misure d’istruzione nei suoi confronti sebbene non sussista alcun elemento di prova.

Dal momento che è coinvolto un suo collaboratore, il Ministero pubblico della Confederazione non può assumere la direzione della procedura. In questi casi la responsabilità passa a un procuratore straordinario che garantisca segnatamente la completa obiettività dell’inchiesta da condurre.

Oggi il Consiglio federale ha pertanto nominato un procuratore federale straordinario nella persona del giudice istruttore friborghese Olivier Thormann, incaricandolo di fare luce sui fatti.

Contatto / informazioni
Servizio d'informazione DFGP, T +41 58 462 18 18, Contatto