Ufficio federale della migrazione

Pubblicati quattro studi sui migranti provenienti da Portogallo, Turchia, Kosovo e Somalia/Eritrea

Comunicati, UFM, 26.08.2010

Berna. In data odierna l'Ufficio federale della migrazione (UFM) ha pubblicato quattro studi sui migranti provenienti da Portogallo, Turchia, Kosovo e Somalia/Eritrea. Gli studi offrono una panoramica sulla storia della migrazione, sulla situazione sociale e economica nonché su aspetti culturali di questi gruppi di popolazione.

Dopo il successo dello studio pilota sulla diaspora srilankese in Svizzera, pubblicato nel novembre 2007, l'Ufficio federale della migrazione ha commissionato quattro nuovi studi relativi a diversi gruppi di migranti giunti in Svizzera in provenienza da Portogallo, Turchia, Kosovo e Somalia/Eritrea.

Gli studi veicolano solide informazioni di fondo, formulate in maniera facilmente comprensibile, in merito alle origini, alla cultura e alla situazione vitale dei gruppi di popolazione in questione. Si rivolgono a persone che nella loro vita quotidiana, sia a titolo privato sia a titolo professionale, si trovano a contatto con persone provenienti da tali Stati.