Ufficio federale della migrazione

Introduzione del Sistema d’informazione visti (VIS)

L'11 ottobre 2011 gli Stati Schengen hanno introdotto il Sistema d'informazione visti (VIS). Nel VIS sono registrati i dati biometrici (impronte delle dieci dita e immagine del volto) dei richiedenti il visto.

Pertanto le rappresentanze svizzere allacciate al VIS rilevano i dati biometrici delle persone che sollecitano un visto Schengen. Le rappresentanze svizzere sono allacciate regione per regione secondo lo scadenzario seguente (nella misura in cui la data sia già nota):

Allacciamento
Rappresentanze interessate
11 ottobre 2011 Il Cairo, Tunisi, Algeri, Rabat, Tripoli
10 maggio 2012 Amman, Beirut, Tel Aviv, Ramallah (Damasco chiusa per il momento)
2 ottobre 2012 Riyad, Gedda, Dubai, Abu Dhabi, Kuwait, Teheran
14 marzo 2013 Abidjan, Accra, Abuja, Dakar, Yaoundé, Kinshasa
6 giugno 2013 Addis Ababa, Antananarivo, Kapstadt, Khartum, Nairobi, Pretoria
9 settembre 2013 America Meridionale
14 novembre 2013 CSI-Asia centrale, Sud-est asiatico


Qui di seguito troverete un foglio informativo circostanziato in più lingue relativo all'introduzione del VIS e al rilevamento dei dati biometrici.

Foglio informativo sul Sistema d’informazione visti (VIS)