Ufficio federale della migrazione

FAQ – Domande ricorrenti

I cittadini dell’UE-25 possiedono la cittadinanza di uno degli Stati seguenti:
Austria, Belgio, Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica ceca, Spagna, Svezia, Slovacchia, Slovenia e Ungheria.

I cittadini dell’UE‑17 hanno la nazionalità di uno dei seguenti Stati:
Austria, Belgio, Cipro, Danimarca, Germania, Finlandia, Francia, Grecia, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Portogallo, Regno Unito, Svezia e Spagna.

I cittadini dell’UE‑8 hanno la nazionalità di uno dei seguenti Stati:
Estonia, Lettonia, Lituania, Polonia, Repubblica ceca, Slovacchia, Slovenia, Ungheria.

I cittadini dell’UE-2 possiedono la cittadinanza di uno degli Stati seguenti:
Bulgaria, Romania.

I cittadini dell'AELS hanno la nazionalità di uno dei seguenti Stati:
Norvegia, Islanda, Liechtenstein (e Svizzera).

 

  
1. Chi sono i beneficiari dell’accordo sulla libera circolazione delle persone?

  
2. Soggiorno con attività lucrativa

  
3. Permessi di soggiorno

  
4. Frontalieri

  
5. Persone in cerca d’impiego

  
6. Cambiamento d’impiego o di luogo di residenza

  
7. Perdita del posto di lavoro

  
8. Soggiorno senza attività lucrativa

  
9. Ricongiungimento familiare

Quali persone possono appellarsi alle disposizioni in materia di ricongiungimento familiare?
  • Coniugi
  • Figli o nipoti minori di 21 anni o a carico
  • Genitori e nonni a carico 

Per gli studenti, il ricongiungimento si limita al coniuge e ai figli a carico.

Vedasi anche le
Istruzioni concernenti l’introduzione graduale della libera circolazione delle persone, cap.10 Istruzioni concernenti l’introduzione graduale della libera circolazione delle persone, cap.10 (3027 Kb, pdf)
  

  
10. Prestazione di servizi

  
11. Visti

  
12. Altro