Conferimento della garanzia alla nuova Costituzione del Cantone di Basilea Città

Il Consiglio federale licenzia il relativo messaggio

Comunicati, DFGP, 24.05.2006

Berna, 24.05.2006. Il Consiglio federale propone al Parlamento di accordare la garanzia federale alla nuova costituzione del Cantone di Basilea Città. Tutte le innovazioni da essa previste sono infatti conformi al diritto federale.

Ecco alcune delle innovazioni contemplate dalla nuova costituzione:

  • il Cantone e i Comuni hanno il compito di incentivare le naturalizzazioni;
  • i Comuni sono autorizzati a concedere ai cittadini stranieri il diritto di voto su questioni comunali;
  • ai Comuni sono riconosciuti vari diritti di partecipazione al processo legislativo cantonale;
  • il numero dei membri del Gran Consiglio è ridotto da 130 a 100;
  • il rapporto tra Stato e comunità religiose è disciplinato da 11 articoli permeati da uno spirito di collaborazione, apertura e pace tra le religioni. Viene inoltre introdotta la possibilità di accordare un riconoscimento cantonale di diritto privato alle chiese e alle comunità religiose;
  • la nuova costituzione non prevede più alcuna disposizione sulla riunificazione di Basilea Città e Basilea Campagna.

Info complementari