La legge sull'asilo e le ordinanze sull'asilo entrano in vigore venerdì 1° ottobre 1999

Parole chiave: Asilo

Comunicati, DFGP, 30.09.1999

Il 1° ottobre entra in vigore la nuova legge sull'asilo che il 13 giugno 1999 è stata approvata dal popolo con il 71% dei voti. Detta legge apporterà le seguenti novità:

  • L'ammissione semplificata di persone bisognose di protezione. Il Consiglio federale decide se e quante persone può essere concessa la protezione provvisoria. Questa persone devono lasciare la Svizzera non appena la situazione del Paese d'origine lo permette.
  • La lotta efficace contro gli abusi. Non entrata nel merito se il richiedente nasconde la propria identità, in caso di inoltro ulteriore abusivo di una domanda d'asilo e di non consegna intenzionale di documenti d'identità. Il rimborso forfettario delle prestazioni di assistenza ai Cantoni. Al momento della fissazione delle somme forfettarie saranno finanziate solamente soluzioni con costi contenuti.
  • La nuova competenza dei Cantoni per l'assistenza di rifugiati riconosciuti (termine transitorio di due anni).
  • La creazione di una base giuridica per l'elaborazione di dati personali; Per quanto attiene all'aiuto al ritorno: finanziamento parziale dei servizi di assistenza al ritorno e di altri progetti nonché progetti di reintegrazione all'estero; il finanziamento dell'aiuto al ritorno nel caso singolo.

Le misure urgenti adottate nel settore dell'asilo e degli stranieri che sono entrate in vigore il 1° giugno 1998 mediante decreto federale urgente e il 13 giugno 1999 sono state approvate con il 71 per cento dei voti, a partire dal 1° ottobre 1999 saranno parte integrante delle legge sull'asilo.

Entrano inoltre in vigore:

  • ordinanza 1 sull'asilo relativa a questioni procedurali (OAsi 1), (revisione totale);
  • rdinanza 2 sull'asilo relativa alle questioni finanziarie (OAsi 2), (revisione totale);
  • ordinanza 3 sull'asilo relativa al trattamento di dati personali, (nuova); ordinanza concernente l'esecuzione dell'allontanamento e dell'espulsione di persone straniere, (nuova);
  • ordinanza concernente il rilascio di documenti di viaggio alle persone straniere (revisione totale);
  • ordinanza sull'assicurazione malattie (modifica dovuta al nuovo statuto introdotto della protezione provvisoria).
  • Le rispettive direttive sono state inoltre elaborate e inviate alle autorità cantonali delle opere sociali e di polizia degli stranieri.

 

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 30.09.1999

Contatto

Contatto / informazioni

Segreteria di Stato della migrazione
T
+41 58 465 11 11
Contatto