Progetto «MPC 2011»: il DFGP non condivide le riserve della CdG-N

Parole chiave: Vigilanza | Autorità

Comunicati, DFGP, 02.07.2010

Berna. Il Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP) ha preso atto di una lettera della Commissione della gestione del Consiglio nazionale, che manifesta riserve in merito all’impiego di Urs von Daeniken nel progetto «MPC 2011», avviato per lo scorporo del Ministero pubblico della Confederazione dal DFGP a partire dal 1° gennaio 2011. Pur non condividendo le riserve della CdG-N, il DFGP è disposto a trovare, insieme alla CdG-N, una soluzione che goda della fiducia della Commissione. Pertanto Urs von Daeniken si dimette dalla funzione di capoprogetto e sarà sostituito ad interim dal Procuratore generale supplente della Confederazione. Il DFGP risponderà in maniera approfondita alla lettera e alle domande entro la scadenza prefissata del 15 agosto 2010.

Urs von Daeniken, 58 anni, già capo del Servizio di analisi e prevenzione (SAP), non è passato al Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS) in occasione del trasferimento del SAP al 1° gennaio 2009, organizzato all’epoca dall’allora vice di von Daeniken, Jürg Bühler. Dal 1° gennaio 2009 Urs von Daeniken nel DFGP non ha più espletato compiti connessi a dati sensibili o sistemi d’informazione, bensì funzioni organizzative, amministrative e di sostegno per singoli progetti

Urs von Daeniken ha ad esempio funto da consulente per l’istituzione dello Stato maggiore di crisi del DFGP nel 2009, partecipato all’organizzazione e alla realizzazione dell’Esercizio di condotta strategica 2009 (ECS 09) e provveduto a potenziare la gestione dei rischi del Dipartimento. Dalla fine di aprile 2010, Urs von Daeniken appoggiava il Procuratore generale della Confederazione nell’attuazione del progetto «MPC 2011». La responsabilità del progetto compete al Procuratore generale; Urs von Daeniken dirigeva il gruppo di progetto composto da collaboratori del MPC e del DFGP, come chiesto dal Procuratore generale nella sua veste di responsabile del progetto e accordato dal capo del DFGP in qualità di mandante del progetto.

L’attività svolta da Urs von Daeniken dal 2009 in seno alla Segreteria generale del DFGP non ha posto e non pone problemi. Urs von Daeniken svolge i suoi compiti come da mandato. Nella Segreteria generale del DFGP occupa un posto a tempo determinato, con scadenza alla fine del 2011.

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 02.07.2010

Contatto

Contatto / informazioni

Servizio d'informazione DFGP
T
+41 58 462 18 18
Contatto