La consigliera federale Simonetta Sommaruga partecipa alla conferenza sulla cooperazione in materia di polizia nell’Europa sudorientale

Comunicati, DFGP, 08.04.2014

Berna. Martedì a Opatija, in Croazia, il capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP) Simonetta Sommaruga ha partecipato a una conferenza ministeriale sulla cooperazione regionale in materia di polizia nell’Europa sudorientale. La conferenza è stata organizzata dalla Svizzera in collaborazione con la Croazia. A margine della conferenza la Consigliera federale Simonetta Sommaruga ha tenuto dei colloqui di lavoro con il ministro croato degli affari esteri Vesna Pusić e il ministro croato degli interni Ranko Ostojić. Questi colloqui sono anche serviti per discutere questioni legate alla votazione del 9 febbraio 2014.

Alla conferenza, tenutasi a Opatjia, alti rappresentanti di una dozzina di Stati dell’Europa sudorientale e di svariate organizzazioni governative e non governative internazionali hanno discusso delle sfide della polizia in un contesto multiculturale e del fenomeno della criminalità transfrontaliera. I partecipanti alla conferenza hanno convenuto di rafforzare la cooperazione internazionale e riconosciuto la necessità d’intervenire ad esempio anche in materia di perfezionamento professionale e assunzione di agenti di polizia con un passato migratorio.

La conferenza si è tenuta nel quadro del programma svizzero per la cooperazione regionale di polizia nei Balcani occidentali. Il programma sostiene i processi di riforma della polizia degli Stati partner della regione fino al 2016 con un importo pari a 5,68 milioni di franchi. È volto a rafforzare la collaborazione transfrontaliera, istaurare un rapporto di fiducia tra gli Stati limitrofi e promuovere standard armonizzati ed equivalenti a quelli dell’Europa occidentale per l’attività di polizia. Il programma di cooperazione svizzero è accompagnato da diversi servizi federali e coordinato dal Centro per il controllo democratico delle forze armate con sede a Ginevra. Completa l’attuale cooperazione in materia di polizia con gli Stati della regione, assumendo così una notevole importanza anche per le autorità di polizia e di perseguimento penale svizzere.

Accesso dei cittadini croati al mercato del lavoro svizzero

A margine della conferenza, la consigliera federale Simonetta Sommaruga ha anche discusso con interlocutori croati sulla questione dell’accesso dei cittadini croati al mercato del lavoro svizzero. Ha ad esempio incontrato a Zagabria il ministro degli affari esteri della Croazia Vesna Pusić e a Opatjia il ministro degli interni Ranko Ostojić. Entrambi gli incontri si sono tenuti in un’atmosfera amichevole e costruttiva in cui è emersa la volontà delle parti di trovare una soluzione che non sia discriminatoria per i cittadini croati.

La visita in Croazia rappresenta l’ultima tappa di un viaggio di lavoro di cinque giorni che ha portato la consigliera federale Simonetta Sommaruga prima in Kosovo poi in Bosnia e Erzegovina e infine in Croazia.

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 08.04.2014

Contatto

Contatto / informazioni

Servizio d'informazione DFGP
T
+41 58 462 18 18
Contatto