Incontro pentalaterale: Sommaruga accoglie i suo omologhi dei Paesi germanofoni per discussioni su migrazione e sicurezza

Comunicati, DFGP, 23.10.2014

Berna. Oggi e domani, 23 e 24 ottobre 2014, la consigliera federale Simonetta Sommaruga, capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP), accoglie i suoi omologhi di Germania, Austria, Liechtenstein e Lussemburgo. Infatti quest’anno tocca alla Svizzera ospitare l’incontro pentalaterale dei ministri degli interni dei Paesi germanofoni. I cinque ministri discuteranno dell’attualità in materia di sicurezza e migrazione e visiteranno il centro di test per le procedure d’asilo accelerate a Zurigo.

Oltre alla consigliera federale Sommaruga, all’incontro pentalaterale interverranno Thomas de Maizière (Germania), Johanna Mikl-Leitner (Austria), Thomas Zwiefelhofer (Liechtenstein) e Etienne Schneider (Lussemburgo). I cinque ministri parleranno di sfide attuali che sfuggono a soluzioni su scala nazionale e pertanto richiedono un approccio congiunto.

Estremismo: jihadisti– una sfida comune

I ministri hanno tra l’altro discusso la minaccia scaturente dall’estremismo islamico, in particolare dal rientro dei jihadisti. In seguito hanno approfondito la questione della sorveglianza penale della corrispondenza postale e delle telecomunicazioni.

Riflettori accesi anche sugli sviluppi in fatto di libera circolazione delle persone con la Consigliera federale che ha illustrato ai suoi omologhi lo stato dei lavori di attuazione della nuova disposizione sull’immigrazione (art. 121a Cost.). Altri temi affrontati durante l’incontro sono la singolare situazione migratoria nel Mediterraneo, le misure per intensificare la cooperazione Dublino e lo sviluppo della politica d’asilo nei cinque Paesi.

Venerdì gli ospiti stranieri avranno inoltre occasione di visitare il centro di test per le procedure d’asilo accelerate a Zurigo e di farsi un’idea della prevista nuova struttura del settore dell’asilo in Svizzera.

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 23.10.2014

Contatto

Servizio d'informazione DFGP
T
+41 58 462 18 18
Contatto