Qual è il futuro del "modello svizzero"?

Conferenza nazionale sul federalismo

Parole chiave: Federalismo | Cantoni

Comunicati, UFG, 12.10.2017

Oltre quattrocento personaggi del mondo politico, accademico ed economico saranno a Montreux i giorni 26 e 27 ottobre p.v. per partecipare alla 5a Conferenza nazionale sul federalismo. Una partecipazione notevole per un appuntamento che ogni tre anni misura lo stato di salute del federalismo, dove si riflette e si discute sull'evoluzione e sulle prospettive di un sistema al tempo complesso ed efficace, efficiente e fragile. Il "modello svizzero" è abbastanza forte per resistere all'usura del tempo, alle pressioni internazionali e alle sfide globali? È questa la domanda centrale di quest'edizione, che vedrà come ospite d'onore il signor Stéphane Dion, ex ministro degli Affari Intergovernativi e degli Affari Esteri del Canada, uno dei paesi federalisti più importanti.

Data e luogo

La Conferenza si terrà i giorni giovedì 26 ottobre dalle 9.30 alle 17 e venerdì 27 ottobre dalle 9 alle 13.15, al centro congressi 2m2c di Montreux, su iniziativa del Consiglio federale (DFGP), del Consiglio degli Stati e della Conferenza dei Governi cantonali (CdC).

Partecipanti

Oltre quattrocento personaggi del mondo politico, accademico, economico e amministrativo, nonché diversi cittadini interessati, hanno risposto all'invito degli organizzatori e prenderanno parte alle due giornate della Conferenza, aperta anche ai rappresentanti dei media.

Media

Un invito sarà trasmesso ai media qualche giorno prima della Conferenza. Una breve informazione alla stampa sarà organizzata prima della Conferenza il giovedì 26 ottobre alle ore 9. I giornalisti interessati a partecipare alla informazione alla stampa e/o a parte o a tutta la Conferenza sono pregati di iscriversi già ora per mail all'indirizzo info@federalisme2017.ch o telefonando all’Office des affaires extérieures du canton de Vaud al numero 021 316 44 11.

Programma

Il programma in formato PDF è allegato al presente comunicato. Consiste di sei moduli tematici strutturati come dibattiti, seguiti in alcuni casi da tavole rotonde per l'approfondimento.

t1 
giovedì mattina – 700 anni di federalismo: e ora?
t2 giovedì mattina – Sfide globali, terreno per la centralizzazione?
t3 giovedì mattina – Cantone-comune, un concetto obsoleto?
t4 giovedì pomeriggio – La Svizzera fra i primi paesi più competitivi, grazie a o malgrado il federalismo?
t5 venerdì mattina – Siamo solo noi a preoccuparci del futuro del federalismo?
t 6 venerdì mattina – Il federalismo visto dagli altri

  

Info complementari

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 12.10.2017