Il Consiglio federale rivede la Guida per la stima del valore di reddito agricolo

Comunicati, Il Consiglio federale, 31.01.2018

Il valore di reddito agricolo svolge un ruolo importante nel diritto agricolo. Ad esempio, determina il prezzo al momento della cessione dell'azienda all'interno della famiglia. Viene stabilito mediante una guida per la stima, che deve essere integrata e sviluppata a cadenza regolare in modo da prendere in considerazione gli attuali sviluppi economici e tecnici. Per tale motivo il Consiglio federale ha riveduto la Guida per la stima del 2004 e, nella seduta del 31 gennaio 2018, ha fissato la sua entrata in vigore, insieme a quella delle pertinenti modifiche dell'ordinanza sul diritto fondiario rurale (ODFR) e dell'ordinanza sui fitti agricoli (OFAgr), al 1° aprile 2018. Con la revisione della Guida per la stima il valore di reddito agricolo di un'azienda è incrementato dal 10 al 20 per cento.

Il valore di reddito agricolo equivale al capitale il cui interesse, nella media pluriennale, corrisponde al reddito di un’azienda o di un fondo agricolo gestiti secondo le condizioni usuali. Viene determinato secondo una procedura uniforme a livello nazionale, stabilita nell'allegato dell'ODFR, e i valori in esso definiti.

Gli sviluppi economici e tecnici richiedono una revisione a cadenza regolare di questa guida. La Guida per la stima attualmente in vigore risale al 1° febbraio 2004. Con questo adeguamento sono presi in considerazione sviluppi rilevanti degli ultimi 14 anni. Il progresso tecnico ha modificato la tecnica di produzione e la dotazione degli edifici aziendali nell’agricoltura. Le aziende si sono notevolmente specializzate puntando maggiormente su nuovi rami aziendali quali la produzione di energia a partire da biomassa. Inoltre il mercato dei capitali è notevolmente mutato. La presente revisione della Guida per la stima comprende pertanto l'aggiornamento delle norme tecniche, la considerazione di principi della valutazione aziendale analogamente al resto dell'economia, la determinazione del livello di valore e la semplificazione della normativa concernente gli edifici abitativi valutati secondo norme agricole.

In seguito alla revisione della Guida per la stima devono essere adeguate anche l'ODFR e l'OFAgr. Nell'ODFR sono adeguati il tasso di capitalizzazione e il periodo di riferimento. Per facilitare la comprensione e sancire la base legale sono inoltre esplicitamente citati i principi essenziali della norma per la stima. Nell'OFAgr sono fissati in particolare il tasso d'interesse per il calcolo degli interessi del valore di reddito nonché un'indennità dell'onere del locatore aggiornata e differenziata.

La nuova versione della Guida per la stima e le modifiche delle ordinanze entreranno in vigore il 1° aprile 2018. Questa data conferisce certezza giuridica alle cessioni di aziende e ai contratti di affitto in quanto la maggior parte delle vendite di aziende avviene con decorrenza al 1° gennaio e i nuovi contratti di affitto iniziano di norma il 1° maggio o il 1° gennaio.

Info complementari

Documentazione

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 31.01.2018

Contatto

Contatto / informazioni

Hermann Schmid Ufficio federale di giustizia
T
+41 58 462 40 87
Contatto
Franziska Wirz Ufficio federale dell'agricoltura
T
+41 58 462 26 16
Contatto

Dipartimento responsabile

Dipartimento federale di giustizia e polizia
T
+41 58 462 21 11
Contatto

Cartina

Dipartimento federale di giustizia e polizia

Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna

Palazzo federale ovest, Berna

Mostra sulla cartina