Visita di Stato del presidente della Repubblica federale tedesca Frank-Walter Steinmeier

Comunicati, Il Consiglio federale, 10.04.2018

Allo scopo di consolidare e approfondire le eccellenti relazioni bilaterali tra la Svizzera e la Germania, il Consiglio federale ha invitato il presidente della Repubblica federale di Germania Frank-Walter Steinmeier per una visita di Stato nel nostro Paese. Mercoledì 25 aprile 2018 il presidente della Confederazione Alain Berset riceverà il Capo di Stato della Repubblica federale di Germania.

Nel pomeriggio il presidente della Repubblica federale di Germania sarà accolto a Berna con gli onori militari dal Consiglio federale in corpore. Successivamente sono previsti i colloqui ufficiali al Bernerhof ai quali, per la Svizzera, oltre al presidente della Confederazione Berset, parteciperanno il vicepresidente del Consiglio federale Ueli Maurer, la consigliera federale Simonetta Sommaruga, nonché i consiglieri federali Johann N. Schneider-Ammann e Ignazio Cassis. All'ordine del giorno vi saranno le molteplici relazioni bilaterali e la cooperazione tra i due Paesi nel contesto internazionale nonché la politica europea.

La sera della prima giornata si terrà la tradizionale cena di gala. Il programma della visita della seconda giornata, il 26 aprile, è dedicata alle questioni della democrazia e della sostenibilità. All'Università di Friburgo il presidente della Confederazione Berset e il presidente della Repubblica federale di Germania Steinmeier parteciperanno a una tavola rotonda sulla sfide e sulle prospettive della democrazia nel 21° secolo.

In seguito si recheranno nel quartiere delle innovazioni Bluefactory a Friburgo per visitare, assieme alla consigliera federale Doris Leuthard, responsabile del Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (DATEC), la casa a energia solare "NeighborHub", che nel 2017 ha vinto negli Stati Uniti il concorso per ingegneri "Solar Decathlon". Nel pomeriggio il presidente della Confederazione Berset accompagnerà il suo omologo a Zurigo, dove lo accomiaterà.

Le strette relazioni tra la Svizzera e la Germania si fondano su un trattato composto da 200 accordi. Le economie dei due Paesi sono fortemente interconnesse: la Germania è il nostro principale partner commerciale per quanto riguarda le importazioni e le esportazioni. Nel 2015 le imprese tedesche hanno impiegato circa 121 000 persone nel nostro Paese, ponendosi così in testa ai Paesi che danno lavoro in Svizzera. Da parte loro, le imprese svizzere hanno occupato circa 425 000 persone in Germania (al secondo posto dietro i Paesi Bassi); nel 2016 il numero dei frontalieri in provenienza dalla Germania è stato di circa 62 000.

Svizzeri e Tedeschi considerano il Paese confinante come destinazione d'immigrazione interessante: alla fine del 2017 vivevano in Svizzera circa 300 000 cittadini tedeschi. Negli ultimi anni è aumentato anche il numero dei cittadini svizzeri che abitano in Germania; sempre alla fine del 2017 erano circa 88'000 (2012: 81 000).

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 10.04.2018

Contatto

Peter Lauener
Servizio d’informazione DFI
T        +41 79 650 12 34
 
Contatto

 

Logistica e organizzazione
Linda Shepard
Informazione DFAE
T        +41 79 544 48 16
 
Contatto