Adeguamenti di ordinanze relative alla collaborazione con la guardia di frontiera e costiera europea

Parole chiave: Schengen/Dublin

Comunicati, Il Consiglio federale, 15.08.2018

In occasione della seduta del 15 agosto 2018 il Consiglio federale ha adottato le modifiche alle ordinanze relative alla cooperazione con altri Stati europei per la protezione delle frontiere esterne Schengen nonché all’esecuzione degli allontanamenti e delle espulsioni. Gli adeguamenti entrano in vigore il 15 settembre 2018.

Il regolamento europeo relativo alla guardia di frontiera e costiera europea è stato approvato il 14 settembre 2016 dal Parlamento europeo e dal Consiglio dell’UE, nonché sottoposto alla Svizzera in quanto sviluppo dell’acquis di Schengen. Nella votazione finale del 15 dicembre 2017, il Parlamento svizzero ha approvato il progetto di legge e i necessari adeguamenti della legge sugli stranieri (LStr) e della legge sulle dogane (LD).

Al cuore del progetto vi è un rafforzamento della sicurezza alle frontiere esterne e del rimpatrio di persone provenienti da Paesi terzi che soggiornano illegalmente nello spazio Schengen. In futuro sarà inoltre possibile riconoscere più agevolmente, in occasione dei controlli di frontiera, i rientri in patria abusivi da parte dei rifugiati. Infine è stabilito che la collaborazione con la nuova Agenzia europea della guardia di frontiera e costiera sarà compito dell’Amministrazione federale delle dogane (AFD).

Consultazione: netta maggioranza a favore degli adeguamenti

La consultazione relativa ai necessari adeguamenti esecutivi si è svolta tra la fine di gennaio e la fine di aprile 2018. Dai pareri è emerso che la maggior parte dei Cantoni, dei partiti e delle altre cerchie interessate approva il progetto. Gli adeguamenti di legge (LStr e LD) e quelli appena approvati a livello di ordinanza entreranno in vigore congiuntamente il prossimo 15 settembre. Con questa decisione il recepimento del regolamento (UE) 2016/1624 è concluso.

Info complementari

Documentazione

Regolamento (UE)

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 15.08.2018

Contatto

Contatto / informazioni

Informazione e comunicazione SEM
T
+41 58 465 78 44
Contatto

Dipartimento responsabile

Dipartimento federale di giustizia e polizia
T
+41 58 462 21 11
Contatto

Cartina

Dipartimento federale di giustizia e polizia

Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna

Palazzo federale ovest, Berna

Mostra sulla cartina