Simon Spoerri nominato capo della Cooperazione internazionale di polizia presso fedpol

Parole chiave: Autorità

Comunicati, fedpol, 27.03.2018

Il 1° settembre 2018 Simon Spoerri assumerà la carica di capo dell’ambito direzionale Cooperazione internazionale di polizia (CIP) e di vicedirettore di fedpol.

Simon Spoerri assumerà la nuova carica presso fedpol a partire dal 1° settembre 2018. Attualmente, il 48enne insegnante e psicologo di formazione svolge la funzione di capo della divisione Polizia di sicurezza ed è membro della direzione della polizia cantonale di Basilea Città. L’esperienza professionale e di conduzione maturata negli anni, gli ha consentito di sviluppare conoscenze molto ampie in materia di cooperazione di polizia cantonale, intercantonale e internazionale e di crearsi una vasta rete di contatti in tale ambito.

Simon Spoerri succede a Olivier Pecorini che ha lasciato fedpol nel 2017. La direzione della CIP è stata assicurata ad interim da Benedikt Scherer in veste di capo supplente della CIP. Benedikt Scherer manterrà la funzione di capo supplente anche dopo l’entrata in carica di Simon Spoerri.

La CIP mette in contatto le attività di polizia nazionali e internazionali. Funge da punto di collegamento per la cooperazione di polizia tra la Svizzera e il mondo e assicura i contatti con Interpol, Europol e con singoli Paesi. Svolge un ruolo essenziale ad esempio nella ricerca di criminali, nella ricerca di persone scomparse o nel chiarimento di rapimenti con implicazioni che oltrepassano le frontiere nazionali. Per adempiere le sue attività impegnative, la CIP può avvalersi di una rete di addetti di polizia distaccati in giro per il mondo. Gestisce inoltre la Centrale operativa che consente a fedpol di essere reperibile 24 ore su 24 durante 365 giorni all’anno.

Info complementari

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 27.03.2018

Contatto

Comunicazione
T
+41 58 463 13 10
Contatto