Inizio dei lavori di costruzione del nuovo centro d’asilo a Zurigo

Comunicati, SEM, 25.06.2018

Hanno preso il via i lavori di costruzione del nuovo centro per richiedenti l’asilo sull’area Duttweiler di Zurigo. Lunedì 25 giugno 2018 la consigliera federale Simonetta Sommaruga, il direttore del dicastero della sicurezza del Canton Zurigo Mario Fehr e il sindaco di Zurigo Corine Mauch hanno dato il primo colpo di piccone. Il centro, dotato di 360 posti letto e 30 posti in ufficio, aprirà le porte nell’autunno 2019. A Zurigo le nuove procedure velocizzate vengono svolte con successo già dal 2014 nel quadro di un progetto pilota. Dalla primavera 2019 la nuova legge sull’asilo sarà valevole per tutta la Svizzera.

Il nuovo centro per l’asilo alla Duttweilerstrasse sarà proprietà della città di Zurigo. La Confederazione intende affittarlo per un massimo di 25 anni. Il credito per il progetto di costruzione è stato approvato in votazione popolare nel settembre 2017 con circa il 70 per cento dei voti. La consigliera federale Simonetta Sommaruga ha ringraziato le autorità e la popolazione del Cantone e della città di Zurigo per il loro ruolo pionieristico e per l’impegno profuso a favore della velocizzazione delle procedure d’asilo.

Il nuovo centro dovrebbe aprire le porte nell’autunno 2019. Sostituirà l’attuale centro Joch. I baraccamenti che accolgono gli alloggi per i richiedenti l’asilo dovranno far posto allo stadio di hockey su ghiaccio progettato a Zurigo-Altstetten. La maggior parte degli uffici a disposizione della Segreteria di Stato della migrazione (SEM) e dei rappresentanti legali per il trattamento delle domande d’asilo rimarrà alla Förrlibuckstrasse 110, nelle immediate vicinanze del nuovo centro.

La Confederazione e i Cantoni si preparano alle procedure velocizzate

La nuova legge sull’asilo entrerà in vigore il 1° marzo 2019. Da quella data le procedure d’asilo saranno espletate in modo nettamente più celere pur nel rispetto dei principi dello Stato di diritto. In futuro la maggior parte delle procedure d’asilo potrà essere portata a termine con decisione passata in giudicato entro 140 giorni presso i centri della Confederazione. A tal fine la SEM allestirà circa 5000 posti di alloggio in sei regioni procedurali. La regione procedurale di Zurigo sarà dotata di tre centri federali d’asilo: quello sito nella città di Zurigo e altri due centri a Embrach e Rümlang che accoglieranno principalmente richiedenti l’asilo la cui domanda sarà stata respinta e richiedenti sottostanti all’accordo di Dublino per aver chiesto precedentemente asilo in un altro Stato europeo.

Durata delle procedure e percentuale di ricorsi durante la fase di test

A Zurigo la Confederazione applica le nuove procedure d’asilo sin dal 2014 nel quadro di un progetto pilota. Durante questa fase di test la durata delle procedure è stata ridotta di oltre un terzo. Anche la percentuale di ricorsi è diminuita di un terzo. Inoltre il numero di richiedenti l’asilo che lasciano spontaneamente la Svizzera è triplicato rispetto alle procedure non velocizzate.

Info complementari

Documentazione

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 25.06.2018

Contatto

Contatto / informazioni

Daniel Bach Capo Informazione e comunicazione SEM
T
+41 58 469 07 99
Contatto

Heike Isselhorst
Capa Comunicazione
Dipartimento delle opere sociali della città di Zurigo

T +41 44 412 61 55
Contatto