Conferenza tripartita sul Giura: Moutier ha bisogno di un "modus vivendi" per la fase d’incertezza

Parole chiave: Cantoni

Comunicati, UFG, 29.06.2018

Mercoledì 27 agosto, le delegazioni per il Giura dei governi dei Cantoni di Berna e del Giura hanno partecipato alla Conferenza tripartita presieduta dalla consigliera federale Simonetta Sommaruga, capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP). La Conferenza si è occupata della situazione tesa che regna a Moutier in seguito alla votazione del 18 giugno 2017 e ha convenuto di invitare tutto il Municipio di Moutier a un incontro nel Comune stesso.

Contro la votazione del 18 giugno 2017 sull’appartenenza cantonale del Comune di Moutier sono ancora pendenti sette ricorsi dinanzi al prefetto del Giura bernese. A prescindere dalla decisione dell’autorità inferiore, non è escluso che la procedura sarà portato dinanzi al Tribunale federale. Di conseguenza, il Comune di Moutier deve gestire a breve e medio termine l’incertezza risultante da questa situazione.

I partecipanti all’incontro di mercoledì sera hanno rammentato la necessità di rispettare i principi dello Stato di diritto. La consigliera federale Simonetta Sommaruga ha in particolare sottolineato che né il Consiglio federale né i governi dei due Cantoni possono intervenire nella procedura giudiziaria. Tutte e tre le parti hanno convenuto che per molti non è facile sopportare la situazione di incertezza che regnerà finché la decisione non sarà passata in giudicato. Tuttavia, Moutier deve trovare un "modus vivendi" che permetta di affrontare la situazione il più serenamente possibile sia a livello politico che nella vita quotidiana.

Incontro con il Municipio di Moutier

Dopo la pausa estiva, a Moutier si svolgerà un incontro con il Municipio il cui scopo sarà di rammentare il quadro giuridico della procedura di ricorso, trovare un consenso sul modo di gestire il futuro e definire le condizioni per migliorare il dialogo tra le autorità coinvolte. Le delegazioni bernese e giurassiana si impegnano inoltre a proseguire i lavori di preparazione per i negoziati relativi al concordato necessario affinché il Comune di Moutier possa cambiare Cantone.

Infine, la Conferenza tripartita ha discusso anche la situazione del Comune di Belpraphon, la cui votazione sull’appartenenza cantonale è anch’essa oggetto di un ricorso. Se del caso, anche questo Comune potrà trarre beneficio dalle soluzioni trovate per Moutier.

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 29.06.2018

Contatto

Jean-Christophe Geiser Ufficio federale di giustizia
T
+41 76 527 54 86
Contatto