Il Consiglio federale intende consentire l’ulteriore utilizzazione di impianti della protezione civile in caso di situazioni d’emergenza nel settore dell’asilo

Comunicati, Il Consiglio federale, 27.02.2019

La Confederazione e i Cantoni potranno continuare a ricorrere rapidamente agli impianti della protezione civile dei Comuni, qualora ciò sia necessario per gestire un numero elevato di domande d’asilo. La relativa ordinanza è stata prorogata dal Consiglio federale nella sua seduta del 27 febbraio 2019.

Le capacità della Confederazione e dei Cantoni per l’accoglienza di nuovi richiedenti l’asilo in arrivo sono sufficienti per gestire il numero abituale di domande d’asilo. Tuttavia, quando il numero di domande è aumentato rapidamente e inaspettatamente nel 2015 e nel 2016, le capacità sono state completamente utilizzate e temporaneamente superate. Per questo motivo il Consiglio federale ha emanato all’epoca un’ordinanza che consente alla Confederazione e ai Cantoni di ricorrere alle strutture di protezione civile dei Comuni per affrontare situazioni d’emergenza nel settore dell’asilo. Si trattava di una misura puramente preventiva.

Importante per l’alloggio sicuro delle persone in cerca di protezione

Il Consiglio federale ha ora prorogato l’ordinanza, la cui validità scadeva a fine marzo 2019, fino alla fine del 2023. Non è escluso che il numero di domande d’asilo subisca di nuovo un brusco aumento in futuro. In tal caso, la Confederazione e i Cantoni devono garantire che i richiedenti l’asilo possano essere accolti in qualsiasi momento. Il Consiglio federale vuole che le autorità competenti siano preparate a questa eventualità.

Il contenuto dell’"ordinanza sulla requisizione di impianti di protezione e letti per affrontare situazioni d’emergenza nel settore dell’asilo (OReq)" rimane invariato. In particolare, essa disciplina le condizioni alle quali possono essere adottate misure. Ciò include obbligatoriamente una decisione del Consiglio federale o di un governo cantonale, in cui si riconosce l’esistenza una situazione d’emergenza nazionale o cantonale e si dispone la chiamata in servizio della protezione civile per gestirla.

Info complementari

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 27.02.2019

Contatto

Contatto / informazioni

Lorenz Frischknecht Servizio d’informazione DFGP
T
+41 58 463 31 53
Contatto

Dipartimento responsabile

Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport
T
+41 58 464 50 58
Contatto
Dipartimento federale di giustizia e polizia
T
+41 58 462 21 11
Contatto

Cartina

Dipartimento federale di giustizia e polizia

Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna

Palazzo federale ovest, Berna

Mostra sulla cartina