Coronavirus: la ministra della giustizia Keller Sutter discute con le sue omologhe

Comunicati, DFGP, 19.05.2020

Martedì, in una videoconferenza, il capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP) Karin Keller-Sutter ha discusso le sfide poste dalla pandemia del coronavirus con le sue omologhe di Germania, Liechtenstein e Austria. Le ministre della giustizia dei quattro Stati germanofoni hanno affrontato, tra le altre cose, l’argomento delle misure adottate per garantire il lavoro dei tribunali e di altre autorità giudiziarie.

La ministra della giustizia Keller-Sutter ha discusso con le sue omologhe, la ministra tedesca Christine Lambrecht, la ministra del Liechtenstein Katrin Eggenberger e la ministra austriaca Alma Zadić, delle sfide giuridiche poste dalla pandemia del coronavirus.

Hanno concordato che le restrizioni dei diritti fondamentali tese ad arginare il coronavirus e proteggere la popolazione devono essere appropriate allo scopo e proporzionate. Inoltre, le misure adottate non devono restare in vigore più dello stretto necessario.

La pandemia ha avuto ripercussioni dirette anche sui tribunali nonché sulle autorità inquirenti e penitenziarie. La consigliera federale Keller-Sutter ha sottolineato che il Consiglio federale ritiene fondamentale garantire le funzioni centrali della giustizia anche in tempi di crisi. Ha inoltre informato le altre ministre sulle misure che la Svizzera ha adottato a tal fine nel settore della giustizia: in determinate circostanze, i giudici possono ad esempio ordinare il ricorso a video- o teleconferenze o ripiegare su una procedura scritta al posto di un’udienza orale.

All’inizio della crisi, il Consiglio federale aveva inoltre prolungato le ferie giudiziarie nei procedimenti civili e amministrativi, in modo da permettere ai giudici, alle autorità e agli avvocati di adeguare il loro operato alle nuove circostanze. Aveva anche ordinato la sospensione temporanea delle esecuzioni per sgravare le autorità e le piccole e medie imprese, fortemente colpite.  

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 19.05.2020

Contatto

Servizio d'informazione DFGP
T
+41 58 462 18 18
Contatto