Discorso della consigliera federale Keller-Sutter in occasione del 1° agosto a Rorschach (SG)

Discorsi, DFGP, 31.07.2019. Consigliera federale Karin Keller-Sutter. Vale il testo parlato.

La consigliera federale Karin Keller-Sutter ha tenuto il suo discorso il 31 luglio alla Festa nazionale comune di Rorschach, Rorschacherberg e Goldach (SG). Nel suo discorso, la Consigliera federale ha sottolineato l’importanza della Festa nazionale per la Svizzera moderna: "Il 1° agosto non è un’ineluttabilità storica del XIII secolo, bensì il risultato dello Stato federale moderno. È segno della volontà di riappacificare le forze conservatrici e liberali del nostro Paese". Keller-Sutter ha affermato che la popolazione gode attualmente di un livello di sicurezza e di benessere mai visto prima nella storia della Svizzera. "Abbiamo uno Stato di diritto che funziona, un sistema di formazione eccellente, un’economia sana e innovativa e possiamo permetterci buone assicurazioni sociali". Si è detta convinta che in Svizzera tutti perseguono lo stesso obiettivo, ossia mantenere le conquiste raggiunte e i nostri punti di forza. "A tal fine è necessario ascoltare gli altri, trovare compromessi e comprendersi reciprocamente, ha detto la Consigliera federale augurando alla popolazione in Svizzera un 1° agosto conciliante e orgoglioso.


(Il discorso non è disponibile in francese e in italiano. Si prega di consultare la versione tedesca.)

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 31.07.2019