Diritto del divorzio: ridotta a due anni la durata del periodo di separazione

Berna, 07.01.2004. Dal 1° giugno 2004 il coniuge che intende divorziare potrà proporre azione di divorzio già dopo due anni di separazione. La novella legislativa si applica anche ai coniugi che vivono già separati: affinché l'azione di divorzio sia accolta, è sufficiente un periodo di separazione di due anni al momento dell'entrata in vigore della modifica di legge.

La riduzione della durata del periodo di separazione da quattro a due anni è stata approvata dal Parlamento il 19 dicembre 2003. La corrispondente modifica del Codice civile è stata pubblicata nel Foglio federale il 30 dicembre 2003; il termine di referendum scade l'8 aprile 2004. La modifica di legge entra automaticamente in vigore il primo giorno del secondo mese che segue la scadenza del termine inutilizzato di referendum, vale a dire il 1° giugno 2004.

Ultima modifica 07.01.2004

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale di giustizia
Servizio stampa
Bundesrain 20
CH-3003 Berna
T +41 58 462 48 48
(Für alte MM verwenden, E-Mail: media@bj.admin.ch, Tel.: RYI)

Stampare contatto

https://www.ejpd.admin.ch/content/ejpd/it/home/attualita/news/2004/2004-01-07.html