La nuova legge sull'unione domestica registrata richiede adeguamenti di ordinanze nel settore della migrazione

Berna. La messa in vigore della legge sull'unione domestica registrata al 1° gennaio 2007 richiede l'adeguamento di diverse ordinanze nel settore degli stranieri. Negli adeguamenti delle disposizioni d'ordinanza in ambito migratorio, i partner registrati sono equiparati ai coniugi.

L'introduzione dell'unione domestica registrata mira ad assicurare una base legale alle relazioni tra coppie omosessuali. La legge sull'unione domestica registrata entrerà in vigore il 1°gennaio 2007. Ciò presuppone alcune modifiche di ordinanza anche in ambito migratorio.

L'ordinanza sulle tasse LDDS, le ordinanze 1 e 2 sull'asilo, l'ordinanza concernente il rilascio di documenti di viaggio per stranieri e l'ordinanza che limita l'effettivo degli stranieri saranno pertanto adeguate. In virtù di tali adeguamenti, i partner registrati sono equiparati ai coniugi.

Queste disposizioni entrano in vigore il 1° gennaio 2007, unitamente alla legge sull'unione domestica registrata.

Ultima modifica 15.11.2006

Inizio pagina

Contatto

Informazione e comunicazione SEM
Quellenweg 6
CH-3003 Berna-Wabern
T +41 58 465 78 44
F +41 58 465 97 56
Mobile2 +41 58 465 93 50

Stampare contatto

https://www.ejpd.admin.ch/content/ejpd/it/home/attualita/news/2006/2006-11-15.html