L’ex consigliere agli Stati Hansruedi Stadler delegato per le vittime di misure coercitive a scopo assistenziale

Berna. La consigliera federale Simonetta Sommaruga ha nominato Hansruedi Stadler, già consigliere agli Stati, a delegato per le vittime di misure coercitive a scopo assistenziale. Il 59enne urano, membro del PPD, assume il compito di coordinare le richieste delle vittime. L’11 aprile 2013 è previsto un evento commemorativo.

Fin oltre la metà del Ventesimo secolo numerosi bambini di famiglie povere sono stati affidati a contadini. Tale prassi era per lo più riconducibile al buon proposito di garantire al bambino cibo a sufficienza collocandolo in un'azienda agricola. In realtà, tuttavia, molti dei bambini affidati erano costretti a lavorare duramente e in condizioni precarie.

Evento commemorativo

Il Consiglio federale intende contribuire a elaborare questo capitolo della storia svizzera. Il destino dei bambini affidati di forza non si può tuttavia separare da quello di altre vittime di misure coercitive a scopo assistenziale. Ecco perché il Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP) parteciperà a un evento commemorativo per tutte le vittime di misure coercitive a scopo assistenziale, che si terrà l’11 aprile 2013. Insieme a rappresentanti dei Cantoni e dei Comuni, a varie organizzazioni e rappresentanti delle vittime, alle Chiese nazionali e all'Unione dei contadini si stanno attualmente preparando i dettagli di questo evento.

Delegato coordina tutte le iniziative

Poiché la ricostruzione della storia delle vittime di misure coercitive a scopo assistenziale è molto complessa e solleva numerose questioni storiche e giuridiche, la consigliera federale Simonetta Sommaruga ha nominato l’ex consigliere agli Stati Hansruedi Stadler a delegato per le vittime di tale prassi. Rimarrà l’interlocutore degli interessati anche dopo l’evento commemorativo e coordinerà le loro richieste, fungendo da mediatore tra le esigenze delle vittime, quelle dei Comuni e dei Cantoni e le possibilità della Confederazione.

Ricostruzione storica fondata su mandato di ricerca

La tematica non è ancora stata elaborata su scala nazionale, per cui nel settembre 2012 il DFGP ha conferito un mandato di ricerca per stilare una sintesi degli studi esistenti. I risultati fungeranno da base per la successiva ricostruzione storica.

Link

Ultima modifica 19.12.2012

Inizio pagina

Contatto

Servizio di comunicazione del DFGP
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
T +41 58 462 18 18
F +41 58 462 40 82
info@gs-ejpd.admin.ch

Stampare contatto

https://www.ejpd.admin.ch/content/ejpd/it/home/attualita/news/2012/2012-12-192.html