Sotto esame il nuovo diritto in materia di minori e di adulti

Berna. Mercoledì il Consiglio federale ha proposto di accogliere due interventi parlamentari riguardanti il nuovo diritto in materia di protezione dei minori e degli adulti (14.3776 e 14.3891), dichiarandosi disposto a verificare l’efficacia della revisione di legge.

Con l’entrata in vigore, il 1° gennaio 2013, del nuovo diritto sulla protezione dei minori e degli adulti, hanno iniziato la loro attività anche le nuove autorità di protezione dei minori e degli adulti (APMA). Il Consiglio federale si è dichiarato disposto a illustrare, in una prima valutazione, le conseguenze del passaggio dal diritto tutorio alla legislazione in materia di protezione dei minori e degli adulti, esaminando in particolare la qualità e i costi delle prestazioni nonché il numero delle misure (numero di persone coinvolte) e delle procedure avviate prima e dopo l'entrata in vigore del nuovo diritto. Il Consiglio federale intende inoltre esaminare se siano stati conseguiti gli obiettivi della revisione.

Ultima modifica 19.11.2014

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale di giustizia
David Rüetschi
Bundesrain 20
CH-3003 Berna
T +41 58 462 44 18
F +41 58 462 78 79

Stampare contatto

https://www.bj.admin.ch/content/ejpd/it/home/attualita/news/2014/2014-11-194.html