La consigliera federale Karin Keller-Sutter

Capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia DFGP

Ritratto della consigliera federale Karin Keller-Sutter
La consigliera federale Karin Keller-Sutter (foto: Joël Hunn / NZZ)

Karin Keller-Sutter è nata nel 1963. È originaria del Canton San Gallo. Ha seguito le scuole a Wil SG e a Neuchâtel. Si è formata come traduttrice/interprete ed insegnante di scuola media. Dal 1989 al 2000 ha lavorato come traduttrice indipendente e docente in una scuola professionale. Karin Keller-Sutter è sposata.

Karin Keller-Sutter ha iniziato la sua carriera politica nel 1992 come consigliera comunale a Wil SG. Nel 1996 è stata eletta nel Parlamento cantonale e nel 2000 nel Governo cantonale di San Gallo. In seno al Governo, era a capo del dipartimento della giustizia e della sicurezza. Nel 2011, è poi stata eletta al Consiglio degli Stati in rappresentanza del Canton San Gallo; e nel 2017/2018 ha presieduto il Consiglio degli Stati.

Prima della sua elezione a Consigliera federale, Karin Keller-Sutter era presidente del consiglio di amministrazione della Pensimo Fondsleitung AG, presidente della fondazione d’investimento Pensimo, vicepresidente della Stiftung für Internationale Studien di San Gallo nonché membro dei consigli di amministrazione del gruppo assicurativo Bâloise e della cassa pensioni ASGA San Gallo, membro della presidenza dell’associazione dei commercianti al dettaglio Swiss Retail Federation e della direzione dell’Unione svizzera degli imprenditori. Dal 2012 al 2016 è stata inoltre membro del consiglio di amministrazione del gruppo NZZ. In seguito alla sua elezione nel Consiglio federale, ha rinunciato a tutti i suoi incarichi. 

Link

Foto

Ultima modifica 26.05.2020

Inizio pagina

Contatto

Karin Keller-Sutter
Consigliera federale
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna

Stampare contatto

https://www.ekm.admin.ch/content/ejpd/it/home/das-ejpd/karin-keller-sutter.html