Foto

2016


La consigliera federale Sommaruga rende visita a richiedenti l’asilo minorenni non accompagnati a Trogen, 22.12.2016

La consigliera federale Simonetta Sommaruga si intrattiene con richiedenti l’asilo minorenni non accompagnati, durante il pranzo in occasione della visita al villaggio per bambini Pestalozzi.
enlarge_picture La consigliera federale Simonetta Sommaruga si intrattiene con richiedenti l’asilo minorenni non accompagnati, durante il pranzo in occasione della visita al villaggio per bambini Pestalozzi. (foto: Keystone/Gian Ehrenzeller)

La conseillère fédérale Simonetta Sommaruga a visité peu avant Noël le village d’enfants Pestalozzi de Trogen, dans le canton d’Appenzell Rhodes-Extérieures, où elle a partagé un repas avec des requérants d’asile mineurs non accompagnés. Madame Sommaruga a souligné combien il était important que ces jeunes soient bien encadrés et qu’ils bénéficient d’une formation solide, rappelant qu’une intégration rapide était dans l’intérêt de tous. Une collaboration étroite entre la Confédération, les cantons et les communes est indispensable dans ce domaine, a-t-elle ajouté.


Discorso della consigliera federale Simonetta Sommaruga in occasione della festa per l'elezione del presidente del Consiglio degli Stati Ivo Bischofberger, 30.11.2016



  • L'umanista

    Discorso della consigliera federale Simonetta Sommaruga in occasione della festa per l'elezione del presidente del Consiglio degli Stati Ivo Bischofberger.


La consigliera federale Sommaruga in visita di lavoro in Italia



  • Comunicato

    Berna. Il 25 novembre 2016 la consigliera federale Simonetta Sommaruga ha incontrato a Roma il ministro dell’interno italiano Angelino Alfano per un colloquio di lavoro sulla politica migratoria. La Consigliera federale ha apprezzato gli sforzi profusi dall’Italia insieme agli altri Stati Dublino e ha offerto un ulteriore sostegno da parte della Svizzera. Il Capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia si recherà nel pomeriggio a Taranto in uno dei quattro hotspot italiani dove avrà modo di conoscere da vicino le attività del centro.


La consigliera federale Sommaruga in viaggio di lavoro in Sri Lanka e India



  • Comunicato, 4 ottobre 2016

    Berne. Martedì la consigliera federale Simonetta Sommaruga ha firmato un accordo migratorio con il ministro degli interni Seneviratne Bandara Nawinne. L’accordo costituisce la base per rinsaldare la cooperazione migratoria tra la Svizzera e lo Sri Lanka e disciplina le modalità di ritorno delle persone tenute a lasciare la Svizzera, aumentando quindi la certezza giuridica. In precedenza la consigliera federale Sommaruga aveva visitato l’ex teatro dei conflitti nel nord del Paese, a prevalenza tamil, dove ha incontrato persone rientrate dalla Svizzera, attivisti dei diritti umani e altri rappresentanti della società civile. Mercoledì la Consigliera federale incontrerà il presidente srilankese Maithripala Sirisena prima di proseguire il viaggio di lavoro recandosi nella capitale indiana Nuova Delhi.

  • Comunicato, 2 ottobre 2016

    Berna. La settimana prossima la consigliera federale Simonetta Sommaruga visiterà lo Sri Lanka e l'India. Il viaggio di lavoro punta a intensificare la cooperazione migratoria con i due Paesi. La Consigiera federale intende inoltre farsi un'idea del processo di riconciliazione nazionale e della situazione umanitaria nello Sri Lanka.


"Oggi è un giorno speciale per tutta la Svizzera" - Festa per la nuova legge a sostegno delle vittime di misure coercitive a scopo assistenziale e di altri collocamenti extrafamiliari, 30 settembre 2016



Il 30 settembre 2016 il Parlamento ha adottato il controprogetto indiretto all'iniziativa per la riparazione. La legge federale sulle misure coercitive a scopo assistenziale e i collocamenti extrafamiliari prima del 1981, oltre a un'analisi scientifica, prevede anche un contributo di solidarietà per le vittime come segno di riconoscimento dell'ingiustizia subita.

I diretti interessati hanno festeggiato questa tappa fondamentale nella rielaborazione di un triste capitolo della storia svizzera presso il Kulturcasino di Berna dove è intervenuta anche la consigliera federale Sommaruga definendo questa giornata come fondamentale per il nostro Paese.

 


Incontro annuale dei ministri di giustizia dei Paesi germanofoni, 9 e 10 settembre 2016



  • Comunicato

    Berna. Venerdì e sabato, la consigliera federale Simonetta Sommaruga, capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia, ha accolto i suoi colleghi dell'Austria, della Germania, del Liechtenstein e del Lussemburgo per il tradizionale incontro a cinque. La Consigliera federale e i ministri hanno discusso le possibilità dello Stato e della società di affrontare la radicalizzazione politica e ideologica. Hanno inoltre parlato degli strumenti giuridici a disposizione per impedire l'estremismo violento.


Francobollo speciale a favore delle vittime di misure coercitive a scopo assistenziale e di altri collocamenti extrafamiliari, 8 settembre 2016



  • Comunicato

    Berna. Venerdì e sabato, la consigliera federale Simonetta Sommaruga, capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia, ha accolto i suoi colleghi dell'Austria, della Germania, del Liechtenstein e del Lussemburgo per il tradizionale incontro a cinque. La Consigliera federale e i ministri hanno discusso le possibilità dello Stato e della società di affrontare la radicalizzazione politica e ideologica. Hanno inoltre parlato degli strumenti giuridici a disposizione per impedire l'estremismo violento.


Evento estivo per gli operatori dei media, 11 agosto 2016




Discorso del 1° agosto a Steckborn, 1° agosto 2016




Gita del Consiglio federale 2016, 7 e 8 luglio 2016

La consigliera federale Doris Leuthard, il Presidente della Confederazione Johann Schneider-Ammann, la consigliera federale Simonetta Sommaruga, i consiglieri federali Alain Berset, Guy Parmelin, Didier Burkhalter e Ueli Maurer (da sinistra) davanti alla chiesa di Abländschen.
enlarge_picture La consigliera federale Doris Leuthard, il Presidente della Confederazione Johann Schneider-Ammann, la consigliera federale Simonetta Sommaruga, i consiglieri federali Alain Berset, Guy Parmelin, Didier Burkhalter e Ueli Maurer (da sinistra) davanti alla chiesa di Abländschen. (Foto: KEYSTONE/Lukas Lehmann)

Il Consiglio federale ha trascorso il secondo giorno della sua gita annuale a Saanen. Ad Abländschen, una delle località più isolate del Cantone di Berna, i membri del Governo e il cancelliere della Confederazione si sono intrattenuti nel corso della mattinata con alcuni dei 43 abitanti, parlando della storia del paese e delle prospettive nella regione di montagna.


La consigliera federale Sommaruga riceve Clément Wieilly, che da bambino ha subito un collocamento coatto, 23 giugno 2016

Giovedì, 23 giugno 2016, al termine del suo "Tour de Suisse pour la Dignité" Clément Wieilly, vittima di misure coercitive a scopo assistenziale, è stato ricevuto dalla consigliera federale Sommaruga. Rendendo visita a vari Comuni svizzeri, da fine aprile il signor Wieilly ha percorso circa 1800 chilometri a piedi e in bicicletta. La Consigliera federale ha espresso il suo apprezzamento per l’iniziativa in quanto rappresenta un contributo speciale alla sensibilizzazione della popolazione: "Nell’analisi di questo triste capitolo della storia Svizzera abbiamo raggiunto molto in pochi anni. Ma dobbiamo continuare, poiché la società ha chiuso gli occhi per troppo tempo." 

 


Festa del lavoro: ospedale cantonale di Winterthur, 1° maggio 2016

  • Comunicato

    Quest’anno, in occasione della festa del lavoro, la consigliera federale Simonetta Sommaruga ha reso visita all’ospedale cantonale di Winterthur (ZH). Nei reparti di ostetricia e ginecologia nonché di pediatria si è intrattenuta con levatrici, infermieri e medici, discutendo, tra le altre cose, sulla conciliabilità della loro vita professionale, caratterizzata dal lavoro a turni, con quella familiare e privata.


Incontro con membri del Quartetto per il dialogo nazionale tunisino a Berna, 22 aprile 2016

La consigliera federale Simonetta Sommaruga da il Benvenuto a Abdessattar ben Moussa (presidente della Ligue tunisienne des Droits de l'homme) e Fadhel Mahfoudh (presidente dell‘Ordre national das avocats de Tunisie)
enlarge_picture La consigliera federale Simonetta Sommaruga da il Benvenuto a Abdessattar ben Moussa (presidente della Ligue tunisienne des Droits de l'homme) e Fadhel Mahfoudh (presidente dell‘Ordre national das avocats de Tunisie) (Foto: DFGP)
  • Comunicato

    Berna. Oggi la consigliera federale Simonetta Sommaruga ha accolto a Berna due membri del Quartetto per il dialogo nazionale tunisino, al quale è stato conferito il premio Nobel per la pace 2015. Sommaruga ha sottolineato l’importanza della società civile in democrazia. Gli invitati erano Abdessattar ben Moussa, presidente della Ligue Tunisienne des Droits de l’Homme (LTDH) e Fadhel Mahfoudh, presidente dell’Ordre National des Avocats de Tunisie (ONAT).


Colloquio di lavoro con il ministro degli esteri lussemburghese Jean Asselborn a Zurigo, 15 aprile 2016

La consigliera federale Simonetta Sommaruga, il ministro lussemburghese Jean Asselborn e il consigliere di Stato Mario Fehr
enlarge_picture La consigliera federale Simonetta Sommaruga, il ministro lussemburghese Jean Asselborn e il consigliere di Stato Mario Fehr (Foto: KEYSTONE/Walter Bieri)
  • Comunicato

    Berna. Oggi il Capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia, la consigliera federale Simonetta Sommaruga, ha accolto a Zurigo il ministro degli esteri lussemburghese Jean Asselborn. La visita al centro di test per procedure d’asilo veloci è stata seguita da un colloquio di lavoro incentrato sulla crisi dei profughi e le relazioni tra la Svizzera e l’Unione europea.


Incontro dei ministri degli interni dei Paesi germanofoni a Vienna, 5 aprile 2016



  • Comunicato

    Berna. In data odierna, la consigliera federale Simonetta Sommaruga ha partecipato a Vienna all’incontro dei ministri degli interni dei Paesi germanofoni. Il capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP) ha sottolineato cha la collaborazione tra l’UE e la Turchia non deve pregiudicare i diritti dei migranti. I ministri hanno inoltre affrontato il tema della lotta al terrorismo.


Inaugurazione di Baselworld 2016, 17 marzo 2016




Visita di Stato della Tunisia, 18 febbraio 2016



  • Comunicato

    Berna. Il Consiglio federale, sotto la guida del Presidente della Confederazione Johann N. Schneider-Ammann, ha ricevuto il Presidente tunisino Béji Caïd Essebsi per una visita di Stato. Le relazioni tra la Svizzera e la Tunisia si sono approfondite da quando quest’ultima, con la rivoluzione del 2011, ha intrapreso il cammino, onorato nel frattempo anche dal premio Nobel per la pace, verso la democrazia e lo Stato di diritto.


Live-chat "20minuti", 2 febbraio 2016

  • Live-chat

    20minuti: "La consigliera federale ha risposto alle domande di 20Minuten in una live-chat. Secondo lei potrebbe costare 'milioni di franchi'."

La consigliera federale Simonetta Sommaruga nella livechat di "20Minuten"
enlarge_picture La consigliera federale Simonetta Sommaruga nella livechat di "20Minuten" (Foto: 20 Minuten, Oskar Moyano)

Sommaruga riceve il ministro di giustizia macedone Adnan Jashari, 2 febbraio 2016

La consigliera federale Sommaruga e il ministro di giustizia macedone Adnan Jashari, 2 febbraio 2016
enlarge_picture Sommaruga riceve il ministro di giustizia macedone Adnan Jashari
  • Comunicato

    Berna. Oggi la consigliera federale Sommaruga ha ricevuto il ministro di giustizia macedone Adnan Jashari per un incontro di lavoro a Berna. Al centro dei colloqui il funzionamento della giustizia svizzera, con particolare accento sull’indipendenza e la trasparenza. I due Ministri di giustizia hanno anche discusso la possibilità di cooperazioni bilaterali in materia giudiziaria.


Visita della fondazione BWO di Langnau, 11 gennaio 2016

La consigliera federale Simonetta Sommaruga visita la fondazione BWO di Langnau, che offre servizi per persone disabili nella regione dell’Alto Emmental.

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 20.01.2017