Attuazione dell’iniziativa sui pedofili: il Consiglio federale avvia la consultazione

Berna. Il trattamento dei pedofili criminali sarà ulteriormente inasprito. Mercoledì, il Consiglio federale ha presentato la sua proposta di attuazione dell’iniziativa sui pedofili. Dopo una condanna per un reato sessuale nei confronti di un minorenne o di un’altra persona particolarmente vulnerabile sarà in linea di massima pronunciata un’interdizione a vita di esercitare un’attività. Per i casi di lieve entità è prevista un’eccezione che attenua il conflitto con il principio di proporzionalità previsto dalla Costituzione. Il Consiglio federale ritiene che una variante con un automatismo senza eccezioni non sia una soluzione sostenibile. La consultazione si concluderà il 3 settembre 2015.

La presidente della Confederazione Sommaruga in visita di lavoro a Vienna

Berna. Mercoledì la presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga ha incontrato a Vienna il presidente federale austriaco Heinz Fischer e il capo del Governo austriaco, il cancelliere federale Werner Faymann. I colloqui vertevano sulle relazioni bilaterali e la posizione della Svizzera in Europa. Sono inoltre state discusse le attuali sfide europee, e in particolare la tematica dei profughi e dell’asilo, le questioni di sicurezza legate ai jihadisti di rientro in patria e l’attuale situazione in Ucraina. In programma anche la visita di un’esposizione sul Congresso di Vienna.

Visita di Stato del presidente francese François Hollande

La presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga ha fatto gli onori di casa al presidente francese, François Hollande, che si trova a Berna per una visita di Stato di due giorni. È il primo presidente francese giunto in Svizzera in veste ufficiale dal 1998. La visita è incentrata sulla politica europea, la cooperazione nelle questioni internazionali e le relazioni economiche.

Visita ufficiale del presidente kirghiso Almazbek Atambayev

Berna. La presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga ha ricevuto oggi il presidente della Repubblica del Kirghizistan Almazbek Atambayev in visita ufficiale a Berna. In seguito anche il consigliere federale Didier Burkhalter si è intrattenuto con il presidente kirghiso. Al centro dei colloqui le relazioni bilaterali, lo sviluppo democratico della Repubblica kirghisa, la cooperazione allo sviluppo e la collaborazione in organizzazioni internazionali.

Temi attuali

SEM - Dossier , 11.02.2015

Attuazione delle nuove disposizioni costituzionali sull’immigrazione

Accogliendo l’iniziativa "Contro l’immigrazione di massa”, il 9 febbraio 2014 il Popolo svizzero ha impresso una svolta alla politica migratoria. In futuro s’intende limitare l’immigrazione applicando tetti massimi e contingenti annuali. A giugno il Consiglio federale ha presentato un piano per regolare l’immigrazione. Entro la fine dell’anno il DFGP elaborerà un avamprogetto di legge, da sottoporre a consultazione, che tenga conto dei principi fondamentali esposti nel piano. L’attuale libera circolazione delle persone tra l’UE, l’AELS e la Svizzera resta in essere fino alla modifica della legislazione.

UFG - Dossier , 10.04.2015

Revisione del diritto della società anonima

L’iniziativa popolare "Stop alla sovrappopolazione – sì alla conservazione delle basi naturali della vita" (iniziativa Ecopop) si prefigge di conservare le basi vitali naturali. A tale scopo intende contenere la crescita demografica riconducibile all’immigrazione limitando allo 0,2 per cento l’aumento annuo della popolazione residente permanente in Svizzera. Il Consiglio federale e il Parlamento raccomandano di respingere l’iniziativa.

Presidente della Confederazione

Simonetta Sommaruga

Il 22 settembre 2010 l’Assemblea federale plenaria ha eletto Simonetta Sommaruga in Consiglio federale. Dal 1° novembre 2010 è a capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia. Il 3 dicembre 2014 l’Assemblea federale ha eletto la consigliera federale Simonetta Sommaruga alla carica di presidente della Confederazione per il 2015.