Il Consiglio federale abroga lo statuto di artista di cabaret

Berna. Mercoledì il Consiglio federale ha deciso di abrogare lo statuto di artista di cabaret nella corrispondente revisione parziale dell’ordinanza sull’ammissione, il soggiorno e l’attività lucrativa (OASA), che entrerà in vigore il 1° gennaio 2016. L’abrogazione, raccomandata anche da un gruppo di esperti, sarà accompagnata da varie misure a tutela delle donne.

Il Consiglio federale respinge l’iniziativa Ecopop

Berna. Il Consiglio federale è contrario all’iniziativa popolare "Stop alla sovrappopolazione – sì alla conservazione delle basi naturali della vita", che pretende di conservare le basi vitali naturali. I problemi ambientali tuttavia non si risolvono adottando provvedimenti migratori e reimpostando la cooperazione allo sviluppo. Anzi, il Consiglio federale è convinto che il rigido ed esiguo tasso d’immigrazione produrrebbe effetti nocivi per l’economia svizzera. Accettando l’iniziativa, si minerebbero inoltre gli attuali sforzi intrapresi dal Consiglio federale per garantire relazioni buone e stabili con l’UE.

La consigliera federale Sommaruga al Consiglio dei ministri di giustizia e degli affari interni a Lussemburgo

Berna. Giovedì, la consigliera federale Simonetta Sommaruga, capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP), ha partecipato a Lussemburgo al comitato misto Schengen del Consiglio dei ministri di giustizia e degli affari interni (Consiglio GAI). Al centro dell’incontro, le strategie per affrontare meglio i flussi migratori nello spazio Schengen e le misure nei confronti delle persone che hanno combattuto all’estero e rientrano in Europa (cosiddetti foreign fighters). Inoltre, la Svizzera e la Francia hanno firmato una convenzione per agevolare la cooperazione Dublino.

Temi attuali

UFM - Dossier, 19.09.2014

Attuazione delle nuove disposizioni costituzionali sull’immigrazione

Accogliendo l’iniziativa "Contro l’immigrazione di massa”, il 9 febbraio 2014 il Popolo svizzero ha impresso una svolta alla politica migratoria. In futuro s’intende limitare l’immigrazione applicando tetti massimi e contingenti annuali. A giugno il Consiglio federale ha presentato un piano per regolare l’immigrazione. Entro la fine dell’anno il DFGP elaborerà un avamprogetto di legge, da sottoporre a consultazione, che tenga conto dei principi fondamentali esposti nel piano. L’attuale libera circolazione delle persone tra l’UE, l’AELS e la Svizzera resta in essere fino alla modifica della legislazione.

DFGP - Dossier, 14.10.2014

Iniziativa Ecopop

L’iniziativa popolare "Stop alla sovrappopolazione – sì alla conservazione delle basi naturali della vita" (iniziativa Ecopop) si prefigge di conservare le basi vitali naturali. A tale scopo intende contenere la crescita demografica riconducibile all’immigrazione limitando allo 0,2 per cento l’aumento annuo della popolazione residente permanente in Svizzera. Il Consiglio federale e il Parlamento raccomandano di respingere l’iniziativa.

Consigliera federale

DFGP - Articolo, 28.10.2014

Simonetta Sommaruga

Il 22 settembre 2010 l’Assemblea federale plenaria ha eletto Simonetta Sommaruga in Consiglio federale. Dal 1° novembre 2010 è a capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia.