10 anni di partenariato in materia di migrazione: la consigliera federale Keller-Sutter in visita di lavoro in Nigeria

Berna, 18.03.2021 - Il 23 marzo 2021 la consigliera federale Karin Keller-Sutter parteciperà all’evento organizzato nella capitale nigeriana Abuja per ricordare i 10 anni del partenariato in materia di migrazione tra Svizzera e Nigeria. Si tratta di un partenariato diventato un modello di successo della politica migratoria estera del nostro Paese. La visita di lavoro contribuisce a rafforzare ulteriormente la cooperazione tra i due Paesi.

Il partenariato in materia di migrazione è un pilastro delle relazioni bilaterali tra la Svizzera e la Nigeria. In tale contesto, negli ultimi anni è stata è rafforzata la cooperazione tra i due Paesi nell'ambito del ritorno, della reintegrazione e della lotta alla migrazione irregolare e alla tratta di esseri umani. Inoltre sono stati avviati diversi progetti in settori come la gestione delle migrazioni, la formazione professionale nonché la prevenzione e la lotta alle cause della migrazione irregolare.

Negli ultimi anni, il numero di domande di asilo di cittadini nigeriani in Svizzera è diminuito costantemente. Mentre nel 2012 le domande erano ancora 2746, nel 2020 ne sono state registrate 172. L'anno scorso la Nigeria occupava il dodicesimo posto tra i Paesi di provenienza dei richiedenti l'asilo.

Scambio sulle relazioni bilaterali

Il decennale del partenariato in materia di migrazione sarà ricordato il 23 marzo 2021 con un evento ad Abuja cui parteciperanno la ministra nigeriana degli affari umanitari, della gestione dei disastri e dello sviluppo sociale Sadiya Umar Farouq e la consigliera federale Karin Keller-Sutter. In tale occasione le ministre discuteranno dei risultati finora raggiunti e della cooperazione futura. Inoltre inaugureranno una mostra itinerante volta a sensibilizzare la popolazione nigeriana sui pericoli della tratta di esseri umani.

La consigliera federale Keller-Sutter approfitterà della visita di lavoro in Nigeria per ulteriori incontri in cui discutere delle relazioni bilaterali tra i due Paesi.

Partenariati in materia di migrazione con sei Paesi di provenienza

Contemporaneamente alla visita della Consigliera federale, si svolge il dialogo migratorio annuale tra Svizzera e Nigeria portato avanti dagli esperti della commissione tecnica che si riunisce annualmente una volta a Berna e una volta ad Abuja. I temi affrontati sono la cooperazione e l'attuazione di vari progetti nel settore migratorio.

La Svizzera ha finora concluso partenariati in materia di migrazione con sei Paesi di provenienza. Tale strumento rientra negli sforzi del nostro Paese tesi a potenziare la cooperazione internazionale in materia di migrazione secondo un approccio globale che tenga conto sia delle sfide che delle opportunità della migrazione. La Svizzera e i suoi partner si impegnano a realizzare iniziative e progetti comuni in diversi settori della migrazione e a portare avanti un regolare dialogo migratorio.


Indirizzo cui rivolgere domande

Servizio della comunicazione DFGP, T +41 58 462 18 18, info@gs-ejpd.admin.ch, Twitter : @EJPD_DFJP_DFGP



Pubblicato da

Dipartimento federale di giustizia e polizia
http://www.ejpd.admin.ch

Segreteria di Stato della migrazione
https://www.sem.admin.ch/sem/it/home.html

Ultima modifica 02.07.2020

Inizio pagina

Abonnarsi ai comunicati

https://www.ejpd.admin.ch/content/ejpd/it/home/attualita/mm.msg-id-82732.html