Rettifiche

*

L’attività del Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP) comprende un ampio ventaglio di argomenti. Sono di sua competenza talune tematiche di politica sociale, quali la convivenza tra cittadini svizzeri e stranieri, le questioni riguardanti l’asilo, la sicurezza interna o la lotta contro la criminalità. Qui troverete delle rettifiche su quanto riportato dai media.


2021

Resettlement aus Afghanistan: Richtigstellung von Beiträgen von "Heute Morgen"/SRF und "Blick"

20. Dezember 2021 - Aktuelle Medienberichte des "Blick" und SRF vermelden heute verschiedene unpräzise bzw. falsche Informationen zur Haltung des Bundesrates betreffend afghanische Flüchtlinge. So wird unter anderem der Anschein erweckt, die Schweiz würde sich – im Unterschied zu anderen Staaten – nicht an Resettlement-Programmen der EU und des UNHCR beteiligen. Ferner bestünden Widersprüche zwischen dem UNHCR und Frau Bundesrätin Keller-Sutter.

Reazione della Svizzera in merito alla situazione in Afghanistan

20 agosto 2021 - Per la Svizzera è prioritario evacuare immediatamente i collaboratori locali dell’ufficio di coordinamento della Direzione dello sviluppo e della cooperazione di Kabul che corrono un pericolo immediato e i loro familiari stretti. Inoltre è in primo piano l’aiuto in loco, in particolare il sostegno dei Paesi limitrofi dell’Afghanistan nell’alloggiare e assistere i profughi. Per garantire che le prestazioni di sostegno siano coordinate a livello internazionale, la Svizzera è in contatto con l’UE e con le organizzazioni internazionali competenti, in particolare l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati.

Strategischer Dialog "Häusliche Gewalt": Information zu Frauenhäusern

1. Mai 2021 - Der Beitrag der Tagesschau vom 30. April 2021 zum Strategischen Dialog „Häusliche Gewalt“ enthält eine falsche Darstellung. Die Frauenhäuser und deren Finanzierung sind integraler Bestandteil der Roadmap, die das EJPD, die KKJPD und die SODK gestern gemeinsam verabschiedet haben.

Informazione sulla situazione dei rifugiati in Grecia

29 marzo 2021 - Dall'inizio del 2020 la Svizzera ha accolto circa 100 minori non accompagnati (MNA) e più di 300 altri richiedenti l'asilo provenienti dalla Grecia. La Svizzera è stato il primo Paese a fornire aiuto umanitario sull'isola di Lesbos dopo l'incendio scoppiato a Moria nel settembre 2019. Lo ha fatto di propria iniziativa, perché è attiva in questo settore già da anni. Per il Consiglio federale è chiaro: la priorità va data all'aiuto umanitario sul posto.

La Confederazione è pronta ad attuare il divieto di dissimulare il viso nel diritto federale

26 marzo 2021 - Il nuovo articolo costituzionale sul divieto di dissimulare il viso deve essere attuato nella legge. Poiché i Cantoni rinunciano all’unanimità a un’attuazione nell’ambito delle loro competenze, la Confederazione è disposta a elaborare una proposta nel diritto federale. Le regole sull’uso dello spazio pubblico rientrano in linea di massima nella sfera di competenza dei Cantoni, che ritengono tuttavia più adeguata un’attuazione uniforme da parte della Confederazione.

Ultima modifica 17.02.2022

Inizio pagina