Bilancia di Watt: un esperimento per ridefinire il chilogrammo

Da poco si vuole definire il chilogrammo utilizzando le costanti naturali e non più mediante il chilogrammo prototipo di Parigi. Uno degli esperimenti che vi contribuisce è la bilancia di Watt. Si tratta di un esperimento complesso, che consta di due parti ed è basato sul confronto accurato tra energia meccanica ed energia elettrica.

watt-waage

La bilancia di Watt: uno strumento di misura altamente complesso per la determinazione del chilogrammo

I metrologi lavorano su esperimenti, che possono essere utilizzati come base per una definizione del chilogrammo. Il METAS punta sull'idea della bilancia di Watt. Questo approccio si basa su un confronto preciso tra potenza meccanica e potenza elettrica. Un esperimento complesso e in due parti consente di mettere in relazione il chilogrammo mediante unità elettriche con una costante naturale, la costante di Planck. Nella pratica la bilancia di Watt è uno strumento di misura altamente complesso. Si devono misurare simultaneamente parecchie grandezze con la massima precisione.

Perché voler sostituire il chilogrammo prototipo?

Il chilogrammo è l'ultima unità ancora definita mediante un campione materiale, il chilogrammo prototipo di Parigi. Le rimanenti unità sono nel frattempo state definite mediante costanti fisiche naturali. Nel caso di una definizione mediante un campione materiale si è fortemente dipendenti da questo campione materiale. Se però la definizione di un'unità è basata su una costante fisica naturale, le unità di riferimento per questa unità possono essere realizzate in qualsiasi laboratorio metrologico di precisione ben attrezzato. Ma la cosa più importante è che un sistema di unità deve definire le unità di misura in modo incontestabile nella scienza e nella tecnica, ma soddisfare anche le esigenze del commercio e della società. Un tale sistema di unità deve però sempre essere adeguato in funzione del progresso tecnico-scientifico, poiché quest’ultimo impone sempre nuove esigenze alla metrologia e alle sue basi.

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 01.03.2019

Contatto

Beat Jeckelmann Istituto federale di metrologia
Ricerca e sviluppo
Lindenweg 50
CH-3003 Berna-Wabern
T
+41 58 387 02 97
Contatto