Laboratori nazionali di riferimento

foodsafety-12

Le sostanze indesiderabili presenti nelle derrate alimentari possono costituire un pericolo per la salute. Per tutelare i consumatori il tenore di queste sostanze nelle derrate alimentari è regolamentato per legge e viene di conseguenza controllato. Al fine di effettuare le analisi necessarie per tali controlli, è necessario disporre di metodi di misurazione comparabili. A ciò provvedono i laboratori nazionali di riferimento.

Con la nuova legge svizzera sulle derrate alimentari è stata rafforzata la cooperazione con l'Unione europea nel campo della sicurezza alimentare. La Svizzera partecipa alla rete costituita da laboratori di riferimento dell'UE (EU-RL) e da laboratori nazionali di riferimento (NRL). A tale scopo in Svizzera sono stati designati dei laboratori nazionali di riferimento.

I laboratori nazionali di riferimento fungono da interfaccia tra i laboratori cantonali incaricati di svolgere i controlli ufficiali ed i laboratori europei di riferimento. Essi garantiscono che le attività di controllo vengano armonizzate. Coordinano lo sviluppo e l'implementazione di metodi, trasmettono le informazioni, tengono conto della ricerca e forniscono assistenza scientifica e tecnica alle autorità competenti.

In virtù delle sue competenze il METAS è stato designato dall'Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria (USAV) quale laboratorio di riferimento per gli idrocarburi policiclici aromatici nelle derrate alimentari e quale laboratorio di riferimento per gli elementi chimici nelle derrate alimentari.

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 07.06.2019