Maggiore sicurezza grazie al collegamento tra i sistemi d’informazione

Interoperabilität

Il 2 settembre 2020 il Consiglio federale ha adottato il messaggio all’attenzione del Parlamento col quale intende rafforzare la sicurezza in Svizzera e migliorare la gestione della migrazione. Le autorità di polizia, di controllo delle frontiere e migratorie hanno accesso a numerosi sistemi d’informazione a livello europeo. Ad oggi, tuttavia, ogni singolo sistema deve ancora essere consultato separatamente. La cosiddetta «interoperabilità» consentirà in futuro di collegare i sistemi d’informazione in questione. In tal modo le informazioni potranno essere utilizzate in modo più efficiente e mirato. Per le autorità competenti sarà, ad esempio, più semplice identificare le persone che forniscono informazioni false in merito alla loro identità.

Comunicato

Comunicati stampa

Tutte

Per visualizzare i comunicati stampa è necessaria Java Script. Se non si desidera o può attivare Java Script può utilizzare il link sottostante con possibilità di andare alla pagina del portale informativo dell’amministrazione federale e là per leggere i messaggi.

Portale informativo dell’amministrazione federale

Temi

200827-postauto

AutoPostale: concluso il procedimento penale amministrativo presso fedpol

fedpol ha concluso il procedimento penale amministrativo nel caso AutoPostale e promuoverà l’accusa contro l’ex CFO del gruppo Posta nonché contro gli ex CEO, CFO, responsabile del Mercato parziale Ovest, responsabile del Mercato parziale Est e capo del Mercato Svizzera di AutoPostale Svizzera SA dinanzi al competente tribunale penale del Cantone di Berna. Agli imputati viene contestato il reato di truffa in materia di prestazioni ai sensi dell’articolo 14 della legge federale sul diritto penale amministrativo. Vale la presunzione d’innocenza.

Comunicato

Fiori in ricordo delle vittime dell’attentato terroristico perpetrato a Manchester nel maggio 2017

Terrorismo

Dall’inizio del 2015 l’Europa è scossa dal terrorismo di matrice jihadista. Gli attentati, perpetrati con pochi mezzi e senza il bisogno di una particolare organizzazione logistica, possono colpire chiunque e ovunque, che si tratti di un ristorante parigino, della parata per le celebrazioni della festa nazionale a Nizza, di un mercatino di Natale a Berlino o di una strada commerciale del centro di Stoccolma. Il Servizio delle attività informative della Confederazione (SIC) giudica pertanto elevata la minaccia terroristica in Europa e in Svizzera.

https://www.ejpd.admin.ch/content/fedpol/it/home.html